Gruppo TIM
 
Gruppo TIM
 
Prodotti

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.
Acquista uno dei modelli della gamma iPhone 13 a partire da 25€/mese senza anticipo.

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.

Come domiciliare la fattura mobile

Come domiciliare la fattura

Perché passare alla domiciliazione:

  • risparmio

    risparmi

    Risparmi tempo e costi di gestione dei pagamenti con l’addebito automatico sul tuo conto corrente o sulla tua carta di credito, senza preoccuparti della data di scadenza.
  • pagamenti-sicuri

    pagamenti sicuri

    Certezza dei pagamenti che saranno effettuati automaticamente il giorno della scadenza della fattura.
  • controllo-pagamenti

    controllo dei pagamenti

    Possibilità di richiedere sospensione/riaccredito del pagamento in caso di contestazione.

Professionisti e P.IVA

Come attivare il servizio

Puoi richiedere o modificare la domiciliazione su conto corrente della tua fattura direttamente online nell’Area Clienti o da app TIM BUSINESS.

 

Ti ricordiamo che è richiesta:

la registrazione all’Area Clienti o all’app TIM BUSINESS con il profilo web Rappresentante Legale o Amministratore Full

copia del documento di identità e del codice fiscale 

Area Clienti

  • ACCEDI ALL'AREA CLIENTI
  • VAI SU “DATI AZIENDALI” e CLICCA SU “PROFILO AZIENDALE”
  • SCORRI FINO A “I TUOI CONTRATTI E LE TUE LINEE” e visualizza il DETTAGLIO

    Simbolo dell'occhio in corrispondenza del contratto/linea di interesse.

  • SCORRI FINO A  "DATI DI FATTURAZIONE" e CLICCA SU «ATTIVA O MODIFICA DOMICILIAZIONE»

  • INSERISCI I dati richiesti E CONFERMA

    Allega copia del documento di identità e del codice fiscale del sottoscrittore della richiesta.

App TIM BUSINESS

Clicca Altro > Contratti e scegli il contratto > scorri fino a Domiciliazione > Modifica.

In alternativa puoi domiciliare le tue fatture:

 presentando l'ultima fattura TIM al tuo istituto bancario

Contatti e Azioni

Aziende

Come attivare il servizio

È possibile - esclusivamente per i Clienti con Profilo Web 'Titolare' o 'Referente Master/Amministratore' - richiedere il servizio di domiciliazione nei seguenti modi:

Da Area Clienti

  • ACCEDI ALL’AREA CLIENTI.

  • VAI SU "PRATICHE E SERVIZI” > “PRATICHE E SERVIZI MOBILE” >  “RICHIESTA PRATICHE MOBILE”.

  • FORNISCI LE INFORMAZIONI RICHIESTE E CLICCA “INVIA”.

Via Mail o Fax

Compila il Modulo Domiciliazione Bancaria in tutte le sue parti e invialo via mail al tuo Referente Commerciale o via fax al numero 800.000.191.

Compila il modulo indicando:

  • Dati identificativi dell’intestatario del conto corrente
  • Codice IBAN
  • Dati identificativi del sottoscrittore della richiesta di Domiciliazione (qualora questi non coincida con il titolare del contratto)

Ricorda di allegare al modulo:

  • Copia del codice fiscale o della tessera sanitaria del sottoscrittore.
  • Copia di un documento d’identità valido del sottoscrittore (carta d’identità, patente o passaporto).

Ricorda:

  • Il sottoscrittore è colui che richiede la domiciliazione.
  • Il modulo deve essere sottoscritto dal titolare del conto corrente o da un soggetto delegato ad operare sul conto corrente.
  • Nel caso di conto corrente intestato a persona giuridica il sottoscrittore coincide con il soggetto delegato ad operare sul conto stesso. 
  • Nel caso di conto corrente intestato a persona fisica il sottoscrittore coincide con il titolare ovvero con il soggetto delegato ad operare sullo stesso.
  •  

Direttamente in banca o in ufficio postale

Richiedi il servizio di domiciliazione su conto corrente direttamente in banca o in ufficio postale presentando l’ultima fattura che hai ricevuto.

Via telefono

Effettua la richiesta di domiciliazione bancaria contattando il numero 800.191.101, inserendo il PIN in tuo possesso.

Ti ricordiamo che non puoi domiciliare le fatture su:

 carte di credito prepagate
 carte di credito non appartenenti all'area SEPA

Contatti e azioni

Correlati