Come domiciliare la fattura fisso

Come domiciliare la fattura

Domicilia la fattura per risparmiare tempo e costi

Perché passare alla domiciliazione:

  • risparmio

    risparmi

    Risparmi tempo e costi di gestione dei pagamenti con l’addebito automatico sul tuo conto corrente, senza preoccuparti della data di scadenza.
  • pagamenti-sicuri

    pagamenti sicuri

    Certezza dei pagamenti che saranno effettuati automaticamente il giorno della scadenza della fattura.
  • controllo-pagamenti

    controllo dei pagamenti

    Possibilità di richiedere sospensione/riaccredito del pagamento in caso di contestazione.
  • no-anticipo

    no anticipo conversazioni

    Non devi versare un anticipo conversazioni (se già versato ti sarà restituito in fattura).

Professionisti e P.IVA

Come attivare il servizio

Puoi richiedere o modificare la domiciliazione su conto corrente delle tue fatture di telefonia fissa direttamente online nell’Area Clienti.

Se sei il Rappresentante Legale o Amministratore Full:

  • accedi all'area clienti

  • vai su "gestisci linee e servizi"

  • CLICCA SU “LINEE FISSO”
  • seleziona "dettagli"

    In corrispondenza della Linea fissa.
  • APRI LA SEZIONE “INFORMAZIONI GENERALI LINEA E FATTURAZIONE”

  • CLICCA SU “ATTIVA”

    In corrispondenza della voce Modalità di pagamento nel riquadro Dati fattura e compila con i dati richiesti. Inserisci codice IBAN, intestatario del conto, sottoscrittore della richiesta, dati della persona da contattare.
  • INSERISCI I DOCUMENTI E CONFERMA

    Allega in un unico file: copia del documento di identità e del codice fiscale del sottoscrittore della richiesta.

In alternativa: puoi domiciliare le tue fatture contattando il Servizio Clienti 191 o chiedere la tua domiciliazione direttamente al tuo istituto bancario, presentando l'ultima fattura TIM.

Contatti e azioni

In alternativa: chiama il Servizio Clienti 191.

Aziende

Come attivare il servizio

È possibile richiedere il servizio di domiciliazione con diverse modalità:

Da Area Clienti


  • ACCEDI ALL’AREA CLIENTI

  • VAI SU "PRATICHE E SERVIZI”

  • CLICCA SU “PRATICHE E SERVIZI FISSO”

  • CLICCA SU “RICHIESTA PRATICHE FISSO”

  • SCEGLI L’OPZIONE DOMICILIAZIONE BANCARIA - NO CARTA/SI CARTA In corrispondenza della voce Causale.

  • CLICCA “INVIA”

Via Fax

Compila il Modulo Domiciliazione Bancaria in tutte le sue parti e invialo via fax al numero 800.000.191.

Compila il modulo indicando:

  • Dati identificativi dell’intestatario del conto corrente
  • Codice IBAN
  • Dati identificativi del sottoscrittore (qualora questi non coincida con il titolare del contratto)

Ricorda di allegare al modulo:

  • Copia del codice fiscale o della tessera sanitaria del sottoscrittore.
  • Copia di un documento d’identità valido del sottoscrittore (carta d’identità, patente o passaporto).

Ricorda:

  • Il modulo deve essere sottoscritto dal titolare del conto corrente o da un soggetto delegato ad operare sul conto corrente.
  • Nel caso di conto corrente intestato a persona giuridica il sottoscrittore coincide con il soggetto delegato ad operare sul conto stesso. 
  • Nel caso di conto corrente intestato a persona fisica il sottoscrittore coincide con il titolare ovvero con il soggetto delegato ad operare sullo stesso.
  •  

Direttamente in banca o in ufficio postale

Richiedi il servizio di domiciliazione su conto corrente direttamente in banca o in ufficio postale presentando l’ultima fattura che hai ricevuto.

Via telefono

Effettua la richiesta di domiciliazione bancaria contattando telefonicamente il numero 800.191.101.

Contatti e azioni

In alternativa: chiama il Servizio Clienti  800.191.101.

Correlati