Gruppo TIM
 
Gruppo TIM
 
Prodotti

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.
Acquista uno dei modelli della gamma iPhone 13 a partire da 25€/mese senza anticipo.

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.

Assicurazione cyber risk

Soluzioni assicurative taylor made per proteggere al meglio la tua azienda dagli attacchi cyber

TIM_Broker_773x429

Garanzia by TIM

TIM myBroker è una società di intermediazione assicurativa 100% di TIM che opera reperendo sui principali mercati assicurativi la migliore soluzione per ogni singolo cliente

 

 

Quotazioni ad hoc

Il premio di polizza è calcolato sulla base del profilo di rischio di ogni singolo cliente e in considerazione delle garanzie e dei limiti di copertura acquistati

Soluzioni complete

Costruiamo soluzioni assicurative complete e su misura, con garanzie come l’interruzione di attività, la gestione dell’emergenza, il recupero di dati e sistemi, la gestione del ransomware e la responsabilità civile per danni causati a terze parti

Supporto H24

In caso di necessità o sinistro avrai a disposizione un servizio di assistenza H24 che ti aiuterà ad affrontare le emergenze immediate sia dal punto di vista tecnico-informatico sia dal punto di vista legale

Cybercrime, Clusit: “Escalation delle minacce informatiche sottostimata"

box_1_tim-my-broker_773x429

Nel primo semestre 2021 sono aumentati del 21% gli attacchi informatici gravi compiuti per finalità di “Cybercrime”, ovvero per estorcere denaro alle vittime, e rappresentano l’88% dei casi totali. Sono inoltre cresciuti del 18% gli attacchi riferibili a “Information Warfare”, la cosiddetta “guerra delle informazioni”; in diminuzione, invece, quelli classificati come attività di “Cyber Espionage” (-36,7%), dopo il picco straordinario del 2020 dovuto principalmente allo spionaggio relativo allo sviluppo di vaccini e cure per il Covid-19, come evidenziato nel Rapporto Clusit dello scorso anno.

 

Gli esperti di Clusit la definiscono ormai “un’emergenza globale”. Le perdite stimate per le falle della cybersecurity sono pari a 6 trilioni di dollari per il 2021 e incidono per una percentuale significativa del PIL mondiale, con un tasso di peggioramento annuale a due cifre e un valore pari a tre volte il PIL italiano.

Chi è stato colpito?

Utilizzando una tassonomia delle vittime basata su standard interazionali, i ricercatori Clusit hanno ricondotto gli attacchi gravi individuati a venti settori merceologici. In termini assoluti, rispetto al secondo semestre 2020, da gennaio a giugno 2021 si è osservato l‘incremento più elevato degli attacchi gravi nelle seguenti categorie:

 

  • Transportation / Storage: +108,7%
  • Professional, Scientific, Technical: +85,2%
  • News & Multimedia: +65,2%
  • Wholesale / Retail: +61,3%
  • Manufacturing: +46,9%
  • Energy / Utilities: +46,2%
  • Government: +39,2%
  • Arts / Entertainment: +36,8%
  • Healthcare: +18,8%