TIM BabyPad

Scopri la Promo SMARTPHONE:


  • 36 rate, senza interessi
  • Assistenza Tecnica All Risk a condizioni agevolate

Promo valida per nuove linee

18€/rata per 36 rate

Prezzo listino (Iva Esclusa)

Assistenza Tecnica

8€/mese per 24 mesi

Scegli di essere contattato da un nostro Consulente che ti proporrà il Piano Tariffario abbinato più adatto alle tue esigenze

Richiedi Contatto

Descrizione

 

Cos’è TIM BabyPad

TIM BabyPad è il dispositivo anti-abbandono per il seggiolino auto dei bambini da 0 a 4 anni, conforme all’obbligo di legge stabilito con il Decreto Ministeriale 122/2019.

Compatibile e installabile facilmente su qualsiasi seggiolino, il dispositivo riesce a rilevare la presenza del bambino grazie a speciali sensori e così a prevenire il rischio di abbandono in auto.

Acquistalo nei negozi TIM o comodamente online con carta di credito a soli 49,10€ IVA esclusa (59,90 IVA inclusa).

ACQUISTA

Come funziona

TIM BabyPad si compone di un cuscinetto (pad) da posizionare sul seggiolino auto del bambino e di un’App (disponibile sia per Android sia per iOS) per il controllo del dispositivo.

Il dispositivo prevede un doppio livello di alert:

  • all’allontanamento dall’auto con il bambino posizionato sul seggiolino con il pad, l’App invia un primo allarme sonoro sullo Smartphone
  • in caso di mancata disattivazione, l’App invia un SMS a una lista di destinatari pre-impostati con le coordinate geografiche del luogo dell’avvenuto abbandono. Gli SMS non consumano il credito telefonico dell’utente.

L’uso è molto semplice: basta installare il pad sul seggiolino, scaricare l’App, registrarsi e associarla allo Smartphone.

Specifiche

 
Dimensioni pad 29 x 18,5 cm
Compatibilità Con tutti i seggiolini auto
Pulizia Sfoderabile e lavabile
Omologazione A norma di legge e conforme al Decreto Ministeriale 122/2019 (scarica la dichiarazione di conformità)
App Di facile utilizzo, scaricabile gratuitamente e disponibile sia per Android (versione 5.0 e superiori) sia per iOS (versione 10.0 e superiori)
Avvisi SMS inclusi nel costo del prodotto: funzionano grazie al traffico dati e non consumano il credito telefonico dell’utente
Funzionamento Temperatura di funzionamento: da -20°C a +60°C
Batteria Durata stimata di 4 anni, sulla base di un utilizzo medio di 2 ore al giorno
Sensore Alert con possibilità di modificare il suono di allarme
Assistenza Servizio di assistenza incluso nel prezzo

Costi

A soli 49,10€ IVA esclusa (59,90€ IVA inclusa)


ACQUISTA
 

FAQ

Di seguito, trovi le risposte ai principali dubbi su TIM BabyPad.

TIM BabyPad è conforme al Decreto Ministeriale per i dispositivi anti-abbandono? Avete una certificazione che lo attesti?
TIM BabyPad è conforme a quanto richiesto nel Decreto Legge ed è possibile visualizzare e scaricare la dichiarazione di conformità su questo sito.

Cosa serve per garantire il corretto funzionamento di TIM BabyPad?
Il dispositivo anti-abbandono TIM BabyPad è composto da un cuscino e da un’applicazione. Per funzionare e rispettare i requisiti di legge, devi:

  • avere lo Smartphone acceso e funzionante
  • avere il Bluetooth attivo e associato all’App TIM BabyPad
  • avere il traffico dati abilitato e un credito sufficiente
  • avere il GPS attivo, in modo che possa rilevare e inviare le corrette coordinate geografiche dell’auto in caso di dimenticanza del bambino.

Il dispositivo è compatibile con tutti i seggiolini auto?
TIM BabyPad è compatibile e installabile su tutti i seggiolini auto purché la seduta del seggiolino possa ospitare comodamente il cuscino (di dimensioni 30x20 cm) dotato di sensore di presenza a pressione.

È possibile installare TIM BabyPad anche su seggiolini senza allacciatura centrale?
Sì, è possibile posizionarlo anche su queste tipologie di seggiolino. Per evitare che possa essere manomesso si consiglia di posizionarlo tra la fodera del seggiolino e la scocca in plastica; in alternativa, si può usare qualche striscia di velcro (a cura dell’utilizzatore).

Come si fa ad installare TIM BabyPad? Il bambino può involontariamente disattivarlo o toglierlo?
TIM BabyPad è un cuscinetto che viene posizionato sopra la seduta del seggiolino auto del bambino. È sufficiente appoggiarlo sopra la seduta, facendo passare la cintura di sicurezza spartigambe del seggiolino attraverso l’apposita asola presente su TIM BabyPad. In queste condizioni il bimbo non può in alcun modo togliere o disattivare il dispositivo.

Cosa succede se entrambi i genitori sono in auto e uno abbandona il veicolo?
Non è possibile che due Smartphone si connettano simultaneamente allo stesso dispositivo: solo uno dei due si connetterà al dispositivo in base alla reattività del Bluetooth di ciascuno Smartphone. Se il genitore con lo Smartphone collegato si allontana dall’auto con il bambino a bordo, il suo cellulare riceverà l’allarme di primo livello, che dovrà semplicemente tacitare. Contemporaneamente il telefono dell’altro genitore rimasto in auto si connetterà automaticamente a TIM BabyPad prendendo in carico la gestione del dispositivo.

Come si spegne il TIM BabyPad?
Dopo 3 minuti di assenza del bambino dal seggiolino auto, il cuscinetto si spegne automaticamente.

Dove posso acquistare TIM BabyPad?
Puoi acquistare il dispositivo nei negozi TIM o direttamente online sul sito timbusiness.it o tim.it, comodamente da casa con pagamento in un’unica soluzione con carta di credito (non pre-pagata).

Come posso pulire il TIM BabyPad?
Il rivestimento esterno è sfoderabile e lavabile secondo le istruzioni indicate sull’etichetta esterna.

Il dispositivo resiste anche a temperature elevate?
Sì, TIM Baby Pad è stato progettato e testato per funzionare correttamente all’interno del range di temperature -20°C / +60°C.

Qual è la durata della batteria di TIM BabyPad? Una volta esaurita si può sostituire?
La batteria del dispositivo ha una durata stimata di 4 anni, prevedendo un uso medio di 2 ore al giorno. Una volta esaurita la batteria, potrai acquistare un ricambio che estenderà per altri 4 anni la vita del prodotto.

Il sistema sprigiona radiazioni nocive per il bambino?
Il dispositivo sfrutta esclusivamente la tecnologia Bluetooth low energy con banda di frequenza 2.4 - 2.485 GHz ed è certificato CE per essere utilizzato senza pericolo di radiazioni. E’ stato, inoltre, soggetto a test specifici che hanno evidenziato valori di SAR (Specific Absorption Rate) ampiamente inferiori ai termini di legge, non trattandosi di una connessione volta al continuo trasferimento di dati.


Quanti numeri di emergenza si possono inserire?
Puoi inserire fino a 2 numeri di emergenza: devono essere contatti di telefonia mobile e non di rete fissa o di emergenza nazionale.

I numeri di emergenza inseriti in caso di secondo alert devono avere l’App installata sul cellulare?
I numeri di telefono vengono raggiunti dall’SMS senza necessità di avere l’App installata.

Cosa contiene il messaggio di allarme?
L’SMS inviato ai numeri di emergenza contiene le coordinate geografiche del luogo dell’avvenuto abbandono. Gli SMS sono inclusi nel costo del prodotto e non consumano il credito telefonico dell’utente: funzionano infatti grazie al traffico dati (Internet).

Gli SMS d’emergenza riducono il credito del telefono?
Gli SMS d’emergenza non scalano il credito telefonico poiché sfruttano la rete dati (Internet) dello Smartphone e sono erogati dall’App come servizio gratuito.

Se sono in una zona dove il telefono non prende, i messaggi d’emergenza non partono?
Affinché i messaggi d’emergenza possano essere inviati serve che la rete dati dell’utente sia attiva. Se ti trovi in una zona a bassa copertura di rete, i messaggi partiranno non appena riprenderà la copertura. In ogni caso, l’App sarà in grado di ricevere le notifiche sonore via Bluetooth.

Dove posso scaricare l’App TIM BabyPad?
L’applicazione “TIM BabyPad” per il tuo Smartphone è scaricabile gratuitamente su Google Play Store per sistema operativo Android e su Apple Store per sistema operativo iOS: cercala sugli store digitando “TIM BabyPad”. Per installare correttamente l’applicazione è necessario confermare i termini di utilizzo che visualizzi al primo accesso.

Si possono collegare più dispositivi TIM BabyPad allo stesso Smartphone?
Sì, puoi associare fino a un massimo di 4 dispositivi anti-abbandono allo stesso cellulare.

TIM BabyPad può essere associato a più Smartphone?
Sì, è possibile utilizzare TIM BabyPad su più cellulari, ma due telefoni non possono usarlo simultaneamente per ragioni di sicurezza: quindi, il cuscino si collegherà in automatico via Bluetooth al primo telefono disponibile nelle vicinanze. Accedendo con lo stesso account, le informazioni registrate su un telefono (nome del bambino, numeri telefonici di emergenza, ecc..) saranno automaticamente visualizzate anche sull’altro. Ti consigliamo comunque di creare un account diverso per ogni Smartphone utilizzato. Puoi associare lo stesso cuscino anche a più account (es. uno per il papà, uno per la mamma, uno per la nonna ecc.).

Il dispositivo funziona anche se ci sono altri dispositivi Bluetooth simultaneamente collegati al cellulare?
TIM BabyPad funziona anche in presenza di altri dispositivi (ad esempio auricolari Bluetooth, vivavoce dell’auto, Smartwatch) connessi allo stesso Smartphone.

Se sto parlando al telefono e mi allontano dal seggiolino (e quindi dal dispositivo), parte il primo allarme dopo 40 secondi o la telefonata ha la precedenza?
La telefonata continua ma parte anche l’allarme, esattamente come se fosse una sveglia: la telefonata e l’allarme di primo livello coesistono.

Il prodotto è coperto da garanzia?
Sì, TIM BabyPad è garantito contro ogni difetto di conformità in normali condizioni di utilizzo secondo quanto previsto dalle istruzioni d’uso. La garanzia non è applicata, invece, in caso di danni derivanti da un uso improprio, usura o eventi accidentali.

Per assistenza su TIM BabyPad a chi posso rivolgermi?
Per informazioni o assistenza puoi scrivere all’indirizzo mail timbabypad@telecomitalia.it

TIM BabyPad segnala la presenza del bambino anche se non è seduto sul seggiolino.
Accertati che il cuscino non sia coperto da altri oggetti (es. cuscini, cinture di sicurezza, giocattoli), che non presenti curvature eccessive. Se continui a rilevare il problema, ti invitiamo a contattare l’assistenza all’indirizzo mail timbabypad@telecomitalia.it

L’App TIM BabyPad si blocca: cosa posso fare?
Procedi con le verifiche sotto controllando in sequenza la risoluzione del problema:

  • Spegni e riaccendi il Bluetooth del tuo Smartphone
  • Chiudi l’App
  • Spegni e riaccendi il tuo Smartphone
  • Verifica i requisiti di sistema indicati nello store

Documenti

Oltre al corretto funzionamento di TIM BabyPad, è importante verificare che:

  • lo Smartphone abbia il Bluetooth® attivo
  • TIM BabyPad sia associato correttamente allo Smartphone
  • lo Smartphone abbia il traffico dati abilitato e un credito sufficiente
  • i servizi di localizzazione e il GPS siano attivi, per poter inviare le corrette coordinate geografiche

Si ricorda che in caso di spegnimento dello Smartphone TIM BabyPad non può funzionare.

Per informazioni e assistenza puoi scrivere all’indirizzo timbabypad@telecomitalia.it

In partnership con OCTO Telematics