Data Protection: backup, disaster recovery e continuity solution

La bussola per le soluzioni Data Protection

Il manuale per capire come salvaguardare il lavoro della tua azienda 

In questa pagina
In questa pagina
18_data-protection
time Tempo di lettura 1 minuti

Le soluzioni di Data Protection sono vitali per un’Azienda moderna: permettono di tenere al sicuro i propri dati e di ripristinarli nel modo più veloce possibile. L’offerta TIM sulla Data Protection è organizzata in tre tipologie: Backup, Disaster Recovery e Continuity Solution.

 

Backup

 

Alla base della Data Protection vi sono soluzioni per il salvataggio di una copia extra dei dati, che permettono il recupero in un momento successivo. Non vanno confusi con quelle d’archiviazione, perché con il backup i file non vengono spostati in un altro luogo, ma rimangono sempre online e vengono replicati altrove.

 

Benefici 

 

  • Restore in tempi rapidi di intere directory/file (File Level Backup) o di interi sistemi (Image Level Backup).

  • Garanzia di un rapido ripristino dei dati.

  • Tempo di conservazione delle copie in settimane o mesi.

Sicurezza in Azienda

Come proteggere i dispositivi da ogni rischio

 

CARTA BIANCA

Disaster Recovery

 

Una soluzione di Disaster Recovery è un’infrastruttura secondaria (server, storage, connettività e servizi di gestione), allineata a quella primaria. Così, se i server principali dovessero danneggiarsi in modo irrimediabile, è sempre possibile il ripristino del servizio su uno o più macchine alternative.

 

Benefici

 

  • Un RTO (Recovery Time Objective), misurabile minimo in ore, è il tempo necessario al ripristino delle attività

  • Un RPO (Recovery Point Objective) di ore o minuti, è l’intervallo di tempo tra una “fotografia” e l’altra dei sistemi

 

Business Continuity

 

Backup e Recovery non sono le soluzioni ottimali in caso di cyberattack.

 

Quando RTO e RPO tendono a zero nelle soluzioni di Disaster Recovery, l’offerta ha un altro nome: Business Continuity.

 

Per raggiungere questi obiettivi sono necessari:

  • Un’architettura distribuita su due DC distinti, in cui entrambi gli ambienti siano attivi e sempre allineati

  • Una componente applicativa in grado di essere distribuita su due luoghi fisici distinti

Benefici

  • Continuità operativa e recovery più veloce per le imprese grazie a soluzioni e servizi cloud-based

  • Flessibilità e scalabilità delle soluzioni

Sicurezza in Azienda

Come proteggere i dispositivi da ogni rischio

 

CARTA BIANCA

Ti potrebbe anche interessare