Google Cloud Next 2020

Google Cloud Next, un ciclo di incontri dedicati a scoprire i migliori utilizzi del cloud. La partnership TIM e Google per un cloud migliore e all’avanguardia 

20_google-cloud-next-2020
time Tempo di lettura 3 minuti

Google Cloud Next  è il principale evento Google incentrato sulle tematiche relative all ' impiego del cloud . Si tratta di un  ciclo di eventi on line  dedicati al mercato EMEA (Europe, Middle East and Africa).

 

 

A partire dal  29 settembre  l'evento avrà la sua seconda edizione speciale, che durerà 5 settimane e si concluderà il 30 ottobre. Ciascun incontro settimanale affronterà temi diversi, ma sempre relativi ad argomenti core legati al cloud.

Google Cloud Platform

Le piccole e medie imprese, le PMI, stanno adottando sempre più soluzioni cloud: lo scrive uno dei più recenti white paper realizzati da IDC . Anno dopo anno un numero crescente di porzioni dell’ecosistema tecnologico tipico delle PMI viene interessato dall’utilizzo del cloud. Mentre nel 2018 la maggioranza delle piccole e medie imprese preferiva soluzioni locali on premises, come modello predominante di implementazione, dal 2019 l'atteggiamento verso il cloud è notevolmente cambiato. Ora più che in passato, la rilevanza del cloud è chiaramente più evidente. Fornisce alle aziende strumenti per migliorare produttività e connettività per i dipendenti e quanto necessario per consentire alla vera trasformazione digitale. L’adozione delle piattaforme cloud in tal senso aiuta ad aumentare o spesso a sostituire la tradizionale architettura locale, diventando una realtà anche per le PMI.  Nel white paper, IDC ha condotto interviste approfondite a piccole e medie imprese, che utilizzano Google Cloud Platform, per comprenderne l'impatto sulle loro attività, sulle operazioni IT e sui costi. I clienti intervistati hanno raccontato come abbiano ottenuto un forte valore grazie al Google Cloud Platform, migliorando prestazioni, affidabilità e scalabilità richieste dal mercato. Sulla base di queste interviste, IDC ha identificato i vantaggi concreti e monetizzabili ottenuti attraverso:

 

- il potenziamento dei team di sviluppo delle applicazioni, grazie a una migliore agilità dell'infrastruttura, scalabilità, capacità di flessibilità e altre funzionalità integrate nella piattaforma;

-  la crescita del business grazie all’infrastruttura IT, che consente di indirizzare ed espandere le opportunità di guadagno;

- la massimizzazione del valore del tempo del personale IT, sfruttando l'automazione integrata 

delle tecnologie e del supporto di Google;

- l’ottimizzazione dei costi dell'infrastruttura IT, tramite funzionalità della piattaforma come la scalabilità automatica e tecnologie all’avanguardia.

 

IDC sottolinea come le aziende che utilizzano Google Cloud Platform stiano ottenendo:

- un ritorno sull'investimento (ROI) del 222% in tre anni; 

- un’efficienza dei team IT maggiore del 41%;

- una produttività degli sviluppi IT superiore del 19%;

- una riduzione dei costi dell'infrastruttura IT pari al 26%.

 

La ricerca di IDC mostra come le PMI, che abbiano sfruttato Google Cloud Platform, siano diventate più efficienti e abbiano ottenuto migliori risultati di business, indipendentemente dalla soluzione che avevano usato in precedenza. In breve, le aziende intervistate hanno potuto implementare lo stesso numero di funzionalità e applicazioni equivalenti a un team IT molto più ampio, ma con minore complessità e tempi decisamente più rapidi. 

Il cambiamento del modo di lavorare

Cos'è la collaborazione e la comunicazione integrata

 

INFOGRAFICA

La partnership Google Cloud e TIM

Partita già nel 2019, la partnership tra Google e TIM  ha favorito lo sviluppo di sinergie importanti tra le strutture TIM e quelle Google Cloud utili alla creazione di nuovi servizi di cloud pubblico, privato e ibrido.  TIM e Google implementeranno iniziative congiunte di go-to-market per supportare le aziende italiane verso la vera trasformazione digitale necessaria allo sviluppo di ogni business moderno.

 

Con l’obiettivo di sviluppare nuovi prodotti e servizi all’avanguardia, le persone di TIM e Google Cloud collaborano già insieme per portare la vera innovazione digitale alle aziende italiane, che renderà ogni business crescente e sostenibile come l’esperienza del lock down ha ampiamente dimostrato. Gli investimenti previsti da TIM riguarderanno nuovi e moderni data center, lo sviluppo di nuove competenze in ambito cloud, tramite riqualificazioni e nuovi ingressi, che coinvolgeranno personale tecnico e  commerciale.  Google Cloud, d’altro canto, parteciperà con TIM all'apertura di nuove regioni Cloud, attraverso le quali i propri clienti in Italia potranno beneficiare di servizi e dati in cloud a bassa latenza e alte prestazioni.

Google Cloud Next 2020

TIM farà parte del gruppo esclusivo  degli 8 partner , tra cui FCA, che vedrà la collaborazione e la condivisione di esperienze in materia di innovazione tecnologica riguardo al tema cloud computing. La sessione del 29 settembre è dedicata alle  esperienze di cloud computing nel settore ICT . A seguire, ci saranno vari approfondimenti per ciascuna delle cinque settimane successive con panoramiche di settore di grande interesse per i  leader aziendali e gli IT leader . Si proseguirà poi con un  focus sull'analisi dati, gestione e archiviazione  e le  possibilità aperte dall'intelligenza artificiale . L'ultima settimana sarà invece dedicata alle  applicazioni per il business e la trasformazione digitale, che le tecnologie cloud sono in grado di favorire

 

 

Il cambiamento del modo di lavorare

Cos'è la collaborazione e la comunicazione integrata

 

INFOGRAFICA

Ti potrebbe anche interessare