Prodotti

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.
Acquista uno dei modelli della gamma iPhone 13 a partire da 25€/mese senza anticipo.

iPhone 13 Pro Super. Ultra. Pro.

Artigiani digitali, come TIM ne agevola il successo

Artigiani digitali, come TIM ne agevola il successo

L’associazione del Miranese coglie l’esperienza di TIM BUSINESS per lo sviluppo degli artigiani digitali

21_artigiani-digitali-come-tim-ne-agevola-il-successo
24.11.2021
time Tempo di lettura 2 minuti

Artigiani digitali si diventa

In Italia ci sono circa 1 milione e 300mila imprese artigiane e 2 milioni e 660 mila circa operatori coinvolti. Il settore si è purtroppo molto ridimensionato prima dalla crisi e poi dalla pandemia. Ma mai come dopo il terribile momento generato dall’emergenza sanitaria questo settore oggi per rinascere punta sull’innovazione digitale, sin dalla fase della formazione dei nuovi artigiani.

 

L’Italia è indietro rispetto all’Europa non solo per competenze digitali ma anche per l’adozione delle nuove tecnologie digitali come conferma di recente anche il Censis. Occorrono grandi sforzi dunque per rimanere al passo con i tempi e non venire sopraffatti dall’innovazione.

 

Oggi si rileva che ben il 77% di imprese ha già investito o ha intenzione di investire nell’innovazione digitale. Un passaggio obbligato dopo l’emergenza sanitaria. La pandemia infatti ha accelerato la rivoluzione digitale, diventando un elemento imprescindibile per la sopravvivenza. Secondo alcuni dati, prima della pandemia, il 13% delle piccole e medie imprese non aveva addetti digitali, il 20% non aveva un sito web, il 32% era sprovvisto di strumenti di cybersecurity. Adesso però si stima che 122mila imprese in più utilizzeranno l’e-commerce, che a settembre 2020 registrava già un +24,9% rispetto allo stesso periodo di dodici mesi prima.

IoT e Smart Factory 

Aumenta la produttività con l'IoT nella Smart Factory 

 

WHITE PAPER

L’Associazione Artigiani del Miranese

Le associazioni di categoria hanno sempre svolto un ruolo importante nell’assicurare ai propri associati i percorsi più adatti e sostenibili per migliorare i percorsi produttivi soprattutto per le piccole e piccolissime imprese. In particolare, il mondo dell’artigianato che è così variegato e ricco di competenze specifiche spesso anche rare ha bisogno di una guida per l’uso della tecnologia che cresce e che abilita nuovi processi nella produzione di idee e servizi a costi spesso decrescenti. L’associazione artigiani del Miranese raccoglie l’eredità degli artigiani del tessuto socio-economico del territorio in cui opera, radunando associati nei comuni di Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorzè, Spinea con 4 sedi operative: S. Maria di Sala (sede centrale amministrativa), Mirano, area Martellago-Scorzè e Salzano.

IoT e Smart Factory 

Aumenta la produttività con l'IoT nella Smart Factory 

 

WHITE PAPER

L’accordo con TIM BUSINESS

TIM e Associazione Artigiani Piccole Imprese e Professioni del Miranese hanno siglato un accordo di collaborazione. per favorire l’adozione di soluzioni digitali dedicate alle realtà produttive del territorio. Grazie a questo accordo, i membri dell’Associazione Artigiani del Miranese potranno usufruire di condizioni particolari per l’utilizzo di alcune applicazioni offerte da TIM per la gestione dei dati in sicurezza, lo smart working, il digital marketing e l'e-commerce, oltre a soluzioni di connettività.

 

L’obiettivo dell’accordo è creare la cultura digitale e di conseguenza l’adozione di strumenti digitali per rendere maggiormente performanti e moderne le aziende associate. TIM in collaborazione con l’associazione farà una survey su un campione di associati per studiare e costruire le soluzioni digitali ad hoc sulla base dei reali bisogni che emergono durante le specifiche interviste.

L’associazione rappresenta al meglio i settori primari dei beni della casa, dell’impiantistica e del benessere. Per queste specificità, TIM sta studiando dei servizi IT basilari che a breve saranno personalizzati cercando di sfruttare al meglio anche le normative vigenti. Es. Artigiani edili ed impiantisti con soluzioni IT utili a sfruttare i Bonus ristrutturazione casa, servizi IT a supporto dei centri benessere per l’utilizzo di bonus vacanze/terme.  Ovviamente questo prevederà una serie di sconti basati sulle specificità dei gruppi omogenei di artigiani che potranno fruire delle nuove tecnologie digitali per assicurare al loro lavoro continuità nella modernità dei prodotti e servizi offerti ai loro clienti. L’obiettivo sarà quello di contribuire insieme alla trasformazione digitale del settore, insomma da semplici artigiani a digital makers.

Ti potrebbe anche interessare