Gruppo TIM
 
Gruppo TIM
 
Fisso

PREMIUM FIBRA BUSINESS
La Fibra ftth1000 di TIM stabile e sicura,
con le migliori soluzioni digitali. Scopri di più

TIM Premium Fibra Business

Mobile

TIM DELUXE PLUS
Sicurezza e affidabilità per le linee mobili
della tua azienda. Scopri di più

TIM Deluxe Plus

Prodotti

IPHONE 14 PRO
Acquista uno dei nuovi iPhone a partire da 29€ al mese, con pagamento a rate e protezione Kasko inclusa. Scopri di più

iPhone 14 Pro

Menù digitale per ristoranti: come crearlo con apposite app

Menù digitale per ristoranti: come crearlo con apposite app

I menù digitali stanno diventando un’alternativa sempre più utilizzata rispetto a quelli cartacei, favorendo così la digitalizzazione dei ristoranti e apportando enormi benefici. 

menu-digitale-ristorante
26.01.2022
time Tempo di lettura 4 minuti

Cos’è un menù digitale e come crearlo? Sempre più ristoratori si pongono questa domanda e sono interessati a conoscere la risposta. In questi ultimi anni, complice la pandemia da Covid-19, tutti noi siamo stati costretti a modificare le nostre abitudini. In questo contesto si sono moltiplicate le iniziative tese a digitalizzare molti aspetti della nostra quotidianità.

 

Tra queste, abbiamo assistito anche alla digitalizzazione dei menù dei ristoranti che sono passati dal cartaceo al digitale, apportando benefici in termini di salute e igiene per i consumatori, ma anche grandi vantaggi per i ristoratori, che ora sono in grado di gestire gli ordini in modo più pratico e sicuro.

Menù digitali: come funzionano e che vantaggi apportano

Come funzionano i menù digitale per i ristoranti? È più semplice di quel che si pensa, non a caso sono sempre di più i ristoratori che li adottano. Questa innovazione permette l’uso del telefono del cliente per accedere alle ordinazioni tramite un apposito link generato da un codice QR posizionato sul tavolo; in alcuni casi, il ristorante mette a disposizione del cliente un apposito tablet per poter ordinare.

 

Ma come funziona esattamente? L’utilizzo dei menù digitali è molto semplice, una volta scannerizzato il QR code tramite la fotocamera del proprio telefono, si accederà in automatico al menù del ristorante. Sarà possibile selezionare la lingua, guardare le foto di piatti principali e controllare i dettagli della prenotazione in tempo reale.

 

Per i ristoratori i menù digitali apportano grandi vantaggi, in particolare:

 

  1. Riduzione dei tempi di attesa grazie a una gestione più efficiente delle ordinazioni.
  2. Massima autonomia: il cliente può aggiungere e togliere dal suo ordine le portate a suo piacimento.
  3. Velocità: l’ordine selezionato dal cliente arriva più velocemente in cucina, diminuendo così i tempi di attesa.
  4. Salute e igiene: grazie ai menù digitali si può garantire un’igiene maggiore rispetto ai menù cartacei tradizionali, che possono essere puliti solo se plastificati.
  5. Azzeramento degli sprechi di carta dovuti all’aggiornamento dei contenuti e all’invecchiamento dei supporti cartacei.
  6. Condivisione: il menù digitale può essere condiviso sui Social Network o inviato tramite E-mail ai propri contatti, fattore estremamente notevole ai fini del cosiddetto food marketing e in grado di aprire le porte anche del food delivery.

Come creare menù digitali di successo con apposite app

Creare menù digitale con le app è un gioco da ragazzi. Oggi, anche chi non è pratico con la tecnologia, può creare il proprio menù digitale con apposite applicazioni in maniera sicura, semplice e veloce.

 

Una delle applicazioni più utilizzate a tale scopo è sicuramente Canva, una app completamente gratuita che in pochi minuti permette di creare un menù professionale e completo. Vediamo meglio come crearne uno e quali sono i passaggi da compiere:

 

  1. La prima cosa da fare è aprire Canva su un dispositivo (telefono/tablet), registrarsi ed effettuare l’accesso.
  2. Aprire una nuova pagina ed iniziare a progettare il proprio menù; è possibile prendere spunto dai modelli già esistenti messi a disposizione dall’applicazione.
  3. Personalizzare il proprio menù inserendo il proprio logo e le immagini dei piatti, scegliendo i colori che più si preferiscono e che meglio rappresentano il proprio ristorante. Nella scelta delle immagini, sempre meglio scegliere fotografie di buona qualità, preferibilmente realizzate da un professionista.
  4. Una volta creato il menù, cliccando in alto a destra apparirà una voce chiamata “pubblica sito web” che aprirà automaticamente una pagina con il suo rispettivo link.
  5. Dopo aver copiato il link basterà tornare sulla home page di Canva, cercare “post di Facebook”, creare un nuovo post vuoto e cliccare in alto a destra su “genera QR code”. In questo modo si otterrà un codice QR specifico per il proprio menù da poter esporre sul tavolo del proprio ristorante.

 

Esistono anche applicazioni specifiche per la creazione di menù digitali. È il caso, per esempio, di MyShopToYou, una web app che permette di digitalizzare menù e ricevere in tempo reale gli ordini digitali dei tuoi clienti grazie a un semplice QR Code. A fronte di un piccolo contributo mensile, che si può disattivare in qualsiasi momento, è quindi possibile avere tutti questi servizi.

Quali sono gli svantaggi dei menù digitali?

I menù digitali hanno anche degli svantaggi? Incredibile a dirsi ma, oltre ai benefici elencati precedentemente, la creazione dei “menù digitali” presenta anche alcuni svantaggi. Infatti, i clienti che ordineranno tramite il menù digitale, avranno un tipo di percorso non interattivo.

 

Questo, oltre a rendere il percorso dei clienti molto più “asettico”, potrebbe creare diversi fraintendimenti: sarà molto difficile soddisfare qualsiasi domanda o dubbio relativo all’ordinazione, dando luogo a possibili equivoci e malintesi, mentre “dal vivo” tutto ciò si potrebbe risolvere in una manciata di minuti.

 

Questo è forse il più grande svantaggio di possedere un menù digitale: per aggirarlo basta curare il servizio e mettersi a disposizione del cliente in ogni momento, così da poter rispondere in maniera puntuale e istantanea a ogni sua richiesta.

 

In conclusione, l’implementazione di un menù digitale è ormai una priorità per la maggior parte dei ristoranti e per fortuna ci sono applicazioni di facile utilizzo che semplificano questa impresa. D’altra parte, la digitalizzazione della propria attività deve accompagnarsi alla cura di altri aspetti da sempre fondamentali nell’ambito della ristorazione, come l’attenzione nei confronti dei clienti.

Gli strumenti che devi avere per promuovere la tua impresa

 

CHECKLIST

Ti potrebbe anche interessare