Cambio SIM

Scopri come sostituire la SIM

Quando richiedere il cambio SIM

Il cambio SIM permette di richiedere la sostituzione della SIM, mantenendo inalterato il proprio numero telefonico. 
 

È possibile effettuare il cambio SIM per le seguenti motivazioni:

  • Furto/smarrimento
  • Perdita o blocco dei codici di sicurezza PIN e PUK associati alla SIM
  • Guasto/malfunzionamento SIM
  • Rottura SIM
  • Cambio del formato (il formato della SIM non corrisponde a quello supportato dal tuo dispositivo, ad esempio alcuni dispositivi richiedono una nano o una micro SIM).

In tutti i casi, dopo la sostituzione della SIM, il profilo tariffario e le opzioni eventualmente associate resteranno invariati.
 

  • Ricorda:
    • Se hai smarrito la SIM o se ti è stata rubata, bloccala subito per evitarne un uso improprio da parte di estranei.
    • Il cambio SIM comporta la perdita di tutti i dati in essa memorizzati (es: rubrica numeri telefonici, SIM, …). Quindi, nel caso sia possibile, è opportuno eseguire un backup dei dati prima di procedere con la sostituzione.

Il servizio di cambio SIM potrebbe comportare un addebito in fattura. Per maggiori informazioni vai alla voce Costi di questa pagina.

Come fare il cambio SIM

Per poter effettuare il cambio SIM devi disporre di una SIM sostitutiva che puoi richiedere presso qualsiasi Centro TIM, presentando i seguenti documenti:

  • Documento di identità.
  • Documento di delega da parte del Rappresentante Legale dell’azienda, se il cambio carta viene fatto da una persona delegata.
  • Copia della denuncia in caso di furto.
  • Autocertificazione in caso di smarrimento.
  • Vecchia SIM (se in possesso).
  • Una delle ultime fatture (per i contratti in abbonamento).

Se sei dipendente di un’azienda, chiedi al tuo Referente Aziendale: qualora le condizioni contrattuali lo prevedano, il Referente potrebbe essere già in possesso di una SIM sostitutiva.

Come attivare la nuova SIM

Per attivare la nuova SIM è necessario conoscere il codice identificativo (ICCID) che è presente sulla SIM stessa o indicato sulla tesserina plastificata fornita insieme alla SIM.

Per Professionisti/P.IVA

Se hai già a disposizione una SIM sostitutiva e sei il Rappresentante Legale o un Referente Aziendale autorizzato, puoi attivare la nuova SIM direttamente dalla tua Area Clienti:

  • ACCEDI ALL’AREA CLIENTI Con la tua username e password.

  • VAI SU “GESTISCI LINEE E SERVIZI”

  • CLICCA SU “LINEE MOBILI

  • CLICCA SU “DETTAGLI” in corrispondenza della linea per cui vuoi fare il cambio SIM.

  • VAI NELLA SEZIONE “SIM”

  • CLICCA “CAMBIA SIM”

Contatti e Azioni

In alternativa: chiama il Servizio Clienti al numero 191 avendo cura di disporre dei dati sia della SIM da sostituire che della nuova SIM.

Per le Aziende

Se hai già a disposizione una SIM sostitutiva e sei il Rappresentante Legale o un Referente Aziendale autorizzato, puoi attivare la nuova SIM direttamente dalla tua Area Clienti:

  • ACCEDI ALL’AREA CLIENTI Con la tua username e password.

  • VAI SU “PRATICHE E SERVIZI”

  • CLICCA SU “PRATICHE E SERVIZI MOBILE”

  • CLICCA SU “CAMBIO CARTA SIM”

  • COMPILA I DATI RELATIVI ALLA SIM DA SOSTITUIRECompila con ICCID o il numero mobile per il quale si vuole chiedere la sostituzione.

In alternativa puoi contattare il Servizio Clienti al Numero Verde 800.191.101, avendo cura di disporre dei dati sia della SIM da sostituire che della nuova SIM.

Contatti e Azioni

In alternativa: chiama il Servizio Clienti al numero 800.191.101.

Costi

Per tutti i Clienti, a meno di convenzioni particolari, nei casi in cui la SIM venga sostituita non in garanzia è previsto l’addebito di 10€ (IVA esclusa) nella prima fattura utile.

 

Le SIM hanno un periodo di garanzia che può essere differente in base alla data di attivazione del relativo contratto:

  • 24 mesi per le linee attivate su contratti stipulati prima del 15 Luglio 2016.
  • 12 mesi per le linee attivate su contratti stipulati dopo il 15 luglio 2016.

Una volta effettuato il cambio carta, il nuovo periodo di garanzia diventa di 12 mesi dalla data della sua consegna.

 

Si ricorda che la sostituzione della SIM non modifica le condizioni commerciali attive sulla linea e che, nel caso l’operazione venga effettuata su una linea ricaricabile business, il valore del credito residuo resta invariato.

Correlati