Fattura Elettronica

Tutte le informazioni utili sulla fattura fiscale

La fattura elettronica

La fattura elettronica, secondo il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 89757/2018 del 30 aprile 2018, è un documento informatico:

  • Emesso in formato strutturato XML.
  • Conforme alle specifiche tecniche di Sogei (Agenzia delle Entrate).
  • Trasmesso per via telematica al Sistema di Interscambio (SdI).
  • Recapitato dal SdI al soggetto ricevente.

Le fatture elettroniche sono trasmesse da Clienti e fornitori al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate; successivamente il Sistema di Interscambio recapita le fatture elettroniche ai destinatari secondo le modalità previste dall’Agenzia delle Entrate.


TIM trasmetterà le fatture dei propri Clienti al Sistema di Interscambio, istituito con decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 7 marzo 2008, che le recapiterà secondo le modalità previste dall’Agenzia delle Entrate.


Tutti i documenti elettronici in originale e con validità fiscale saranno messi a disposizione dal Sistema di Interscambio nell’area a te riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate.


Per saperne di più visita il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il Codice Destinatario

È possibile comunicare a TIM il Codice Destinatario per la fattura elettronica tramite:

  • RACCOMANDATA A/RPer Clienti di rete mobile, all’indirizzo postale Telecom Italia Servizio Clienti Business indicato in fattura.
    Per Clienti di rete fissa, alla casella postale N. 456 – 00054 Fiumicino (RM).

  • POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) Per Professionisti e Clienti con Partita IVA, all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it

  • FAX Per Clienti di rete mobile, al numero gratuito 800.423.131.
    Per Clienti di rete fissa, al numero gratuito 800.000.191.

  • CHATPer Professionisti e Partite IVA direttamente nell’Area Clienti.
    Per essere sicuro di ricevere la fattura con validità fiscale e per saperne di più sulla fatturazione elettronica, visita il sito dell’Agenzia delle Entrate dove puoi registrare l’indirizzo telematico (PEC o Codice Destinatario di 7 cifre).

     

    Anche se non è stato comunicato a TIM il Codice Destinatario, è possibile visualizzare le fatture elettroniche con validità fiscale:

    • Nell’Area Riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate.
    • All’indirizzo telematico scelto se hai già registrato il codice destinatario o la PEC sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

La fattura non fiscale nell’Area Clienti

Puoi consultare la copia della fattura elettronica non valida ai fini fiscali nell'Area Clienti di riferimento dove puoi anche pagarla, richiedere la domiciliazione e gestire altri servizi legati alla fattura.


Per saperne di più sulla tua fattura non fiscale clicca qui.

Contatti e Azioni

Domande frequenti

Cos’è e come funziona la fattura elettronica?        

La fattura elettronica, secondo il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 89757/2018 del 30 aprile 2018, è un documento informatico emesso in formato strutturato XML, conforme alle specifiche tecniche di Sogei (Agenzia delle Entrate).

Viene trasmessa da Clienti e fornitori al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate. Successivamente il Sistema di Interscambio recapita la fattura elettronica ai destinatari secondo le modalità previste dall’Agenzia delle Entrate.

Per saperne di più visita il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Come si comunica a TIM il Codice Destinatario per la fatturazione elettronica?        

È possibile comunicare a TIM il Codice Destinatario tramite:

•Raccomandata A/R: alla casella postale N. 456 – 00054 Fiumicino (RM).

•Posta Elettronica Certificata (PEC): all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it (per Professionisti e P. IVA).

•Fax: al numero gratuito 800.423.131 per clienti di rete mobile e al numero gratuito 800.000.191 per Clienti di rete fissa.

Per saperne di più clicca qui.

Che succede se non si è comunicato a TIM il Codice Destinatario?      

Anche se non è stato comunicato a TIM il Codice Destinatario, è possibile visualizzare le fatture elettroniche con validità fiscale nell’Area Riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate o all’indirizzo telematico scelto (se hai già registrato il Codice Destinatario o la PEC sul sito dell’Agenzia delle Entrate).

In ogni caso, la copia della fattura elettronica, non valida ai fini fiscali, è disponibile nella tua Area Clienti. Per saperne di più clicca qui.

Correlati